(LU-Stazzema) STAZZEMA-FOCE DI PETROSCIANA-CASA DEL MONTE- MONTE FORATO
Loc. di partenza: STAZZEMA (mt.459)
Loc. di arrivo: MONTE FORATO (Cima Nord mt.1209)
Dislivello mt.: 750
Tempo totale: 5h 30'
Difficoltà: E
Punti d'appoggio: Rifugio Forte dei Marmi (con deviaz.) - Casa Giorgini
Rifornimento acqua: Casa Giorgini
Tratti di ferrata: No
Sequenza sentieri: 5-6-131-12
Versione stampabile Sono presenti 8 vostri commenti...
Fotografie del percorso
DATA ESCURSIONE: 01/11/2007

Qui un approfondimento sul Monte Forato.

Il primo tratto è numerato 5/6 perchè comune a tutti e due i sentieri, ma ben presto arriviamo alla biforcazione.
Dobbiamo tenere la sinistra ed imboccare l'ampia pietrosa mulattiera che sale contrassegnata dal nr.6 lasciando a destra il nr.5 che porta invece al Rifugio Forte dei Marmi.
Saliamo comodamente prima tra i castagni e poi tra i faggi fino ad incontrare ed oltrepassare lo sterrato che porta a Casa Giorgini, che ritroveremo sul sentiero poco sopra.
A sinistra, scorci tra i faggi, ci fanno intravedere la vetta della Pania della Croce, mentre salendo più in alto, a destra, ci ritroveremo sotto le strapiombanti pareti, prima del Procinto e poi del Nona.
Ignorando i vari sentieri che a sinistra salgono dai paesi a valle, e, a destra, conducono, i primi al Rifugio Forte dei Marmi, gli altri al Passo delle Porchette e al Monte Croce, proseguiamo sempre per il nr.6, che innalzandosi ci offre belle viste sulle Panie e sul Corchia.
In circa 2 ore ci ritroviamo così alla Foce di Petrosciana (m.961).
Qui possiamo scegliere tra diverse alternative. Una prima alternativa è data dal sentiero 110, che passando per il crinale presenta alcuni metri esposti ma agevolati da un provvidenziale cavo di acciaio (diff. EE). Questo sentiero, ad un certo punto, può essere abbandonato per intraprendere, sulla sinistra la via ferrata R. Salvatori che conduce fino alla cima sud del Monte Forato (diff. EEA).
Noi scegliamo comunque l'altra alternativa, imboccando a sinistra il sentiero nr.131, che attraverso un bel bosco di faggi, ci porta in circa 20 minuti all'incrocio con il nr.12, proveniente da Fornovolasco, in località Casa del Monte.
Qui, dunque, abbandoniamo il 131 che prosegue per la Foce di Valli, e saliamo a sinistra, con il 12, che ci porta, accompagnati dalla vista del Gruppo delle Panie e del versante Garfagnino, in mezz'ora circa davanti all'arco del Monte Forato.
La Cima Nord (m.1209), dove firmiamo il libro di vetta, con la croce bene in vista è a poche decine di metri.
Per il ritorno abbiamo seguito a ritroso lo stesso percorso.
ESCURSIONI APUANE
ATTENZIONE!!! Lo staff di www.escursioniapuane.com declina qualsiasi responsabilità riguardo eventuali malaugurati incidenti che potrebbero accadere percorrendo gli itinerari descritti sul proprio sito. Declina altresì qualsiasi responsabilità per differenze eventualmente riscontrate rispetto a tali descrizioni, riguardanti alterazioni dello stato dei suddetti percorsi (quali: danni associati alle condizioni meteorologiche e ad altri eventi naturali, carenze di manutenzione, interventi umani, sostituzione delle numerazioni dei sentieri ecc.ecc.) successive alle date di effettuazione delle proprie escursioni.
Ricorda inoltre che tutte le valutazioni circa le difficoltà delle escursioni, riportate sul proprio sito, sono prettamente soggettive. In montagna, per motivi esclusivamente personali, ciò che è estremamente facile per qualcuno, potrebbe essere estremamente difficile per altri e viceversa. Quindi, durante le escursioni, sta al buonsenso di ciascuno di coloro che ci leggono, decidere quando e se proseguire o meno.
Creative Commons License
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto
Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.